Domande frequenti sui brevetti

Le risposte ai quesiti più comuni in materia di brevetti

Gli esperti dell'ABM, Agenzia Marchi e Brevetti, sono a vostra disposizione nel nostro studio di Pisa.
Abbiamo comunque scelto di rispondere in questa sede alle domande più frequenti in merito a brevetti e affini.


Quanti e quali sono i paesi che aderiscono al Trattato sul brevetto internazionale (PCT)?

Gli stati membri sono attualmente 184 (clicca qui per raggiungere il sito web del Wipo ), e possono essere tutti designati al momento del deposito della domanda di brevetto. Entro il trentesimo o il trentunesimo mese dalla data della priorità, il titolare della domanda internazionale dovrà decidere dove iniziare le fasi nazionali o regionali e, conseguentemente, dove chiedere tutela per il suo trovato.


Cosa occorre per depositare una domanda di marchio ?

È necessario individuare insieme al richiedente i prodotti o i servizi che si intendono tutelare con il marchio scelto, nonché un esemplare del segno da depositare. Sotto il profilo amministrativo, è richiesta una lettera di incarico firmata.


Quanto tempo occorre per depositare una domanda di marchio?

Una volta ottenuta la documentazione richiesta, per depositare la domanda di registrazione di marchio è necessaria circa una settimana.


E' necessario effettuare una ricerca di anteriorità?

Non è obbligatorio, ma è fortemente consigliato, al fine di limitare eventuali ipotesi di conflitto con registrazioni simili preesistenti.

Share by: